Scuola di bondage

Ad ottobre ricominciano le scuole, i corsi all’università, ci si iscrive in palestra e ai corsi di danza e c’è anche chi si iscrive alla Scuola di Shibari di Roma per imparare come divertirsi legando il proprio partner in sicurezza e creando dei piccoli capolavori di carne e juta.

La Scuola di Bondage è ormai al suo nono anno di attività ed è stata la prima a creare un percorso di studi che superasse il concetto dei workshop periodici.

Che cos’è lo shibari/kinbaku?

Lo shibari, detto anche kinbaku, è un insieme di tecniche per immobilizzare e/o sospendere un partner che possono essere adoperate con diversi scopi, da quello puramente artistico ed estetico a quello più erotico. Ovviamente, trattandosi di un corso collettivo, non è previsto che vi sia nulla di sconveniente, ma non è raro che chi si faccia legare trovi più che piacevoli le sensazioni che sta provando.

Le lezioni della scuola di shibari di Roma

Anche quest’anno le lezioni si svolgono presso AKA, in via dei Caudini 1/c a Roma, ogni lunedì con due corsi serali riservati ai principianti e agli allievi più esperti. Lo spazio è perfetto, con diversi punti di sospensione e un’ampia zona con dei morbidi tatami per lavorare a terra.

I corsi sono tenuti da Stefano Laforgia e prevedono anche l’intervento di altri rigger di fama internazionale durante il corso dell’anno, che terranno incontri e workshop specifici.

La novità dei workshop intensivi

Infatti, quest’anno ci saranno anche più appuntamenti con cadenza mensile durante il weekend per chi vuole seguire delle lezioni più intensive o per chi vuole approfondire argomenti specifici. Una parte di questi workshop mensili sarà dedicata ai principianti, un’altra a chi vuole approfondire tecniche o stili più specifici.

Per chi sta iniziando ed è curioso di sperimentare e capire se questa pratica è davvero di suo interesse, la prima lezione del corso settimanale per principianti è gratuita.