Come essere (più) sicuri durante il dating BDSM

Alcuni semplici consigli per aumentare la vostra sicurezza quando conoscete una nuova persona online e durante i primi incontri dal vivo

0
733
Sicurezza nel dating BDSM

In un periodo in cui il distanziamento sociale rende più difficile incontrare nuovi potenziali partner tramite munch o play party, il dating BDSM è diventato ancora più comune.

E’ necessario comprendere che durante i primi incontri si è decisamente più vulnerabili ed esposti al rischio di una brutta esperienza.

Red flag del dating BDSM

Qui di seguito ho voluto raccogliere una serie di comportamenti che sono spesso indice di intenzioni non proprio cristalline. Il consiglio è sempre quello di dedicare quanto più tempo possibile a conoscere chi c’è dall’altra parte dello schermo prima di lanciarsi in nuove relazioni.

Ricordatevi che le persone malintenzionate possono essere di qualunque età, genere ed orientamento sessuale. Mantenete sempre un atteggiamento vigile e critico, non lasciate che le vostre idee, opinioni o necessità vengano sminuite o ridicolizzate.

Se siete alle prime armi dedicate del tempo ad educarvi, leggere e a confrontarvi con quante più persone possibile all’interno della Comunità. Anche in periodi come questo, infatti, le occasioni per un confronto sono sempre possibili, ad esempio attraverso il Virtual Munch. Portate lì i vostri dubbi, in modo da essere più preparati nel momento in cui deciderete di incontrare una persona di vostro interesse.

Questo vi permetterà anche di crearvi una rete di sicurezza di contatti a cui poter chiedere referenze, con cui poter organizzare delle safe call durante gli incontri e che saranno il vostro sostegno morale e materiale durante la vostra permanenza all’interno del mondo BDSM. Le persone isolate sono più facilmente vittima di predatori e l’isolamento è proprio una delle tecniche più comuni che loro usano.

Fate quindi attenzione se la persona che state conoscendo durante una fase di dating BDSM ha qualcuno di questi comportamenti:

  • Cerca di separarti dai tuoi amici, dalla famiglia o dalla comunità BDSM
  • Evita di parlare di dettagli personali. Si arrabbia quando glieli chiedi oppure termina rapidamente la conversazione o risponde alle domande con altre domande.
  • Non ha referenze BDSM o amici con cui puoi parlare. Si arrabbia quando chiedi delle referenze o chiedi in giro informazioni su questa persona.
  • È incoerente con i dettagli su sè stesso. Non ti dà il suo numero di telefono di casa e del lavoro al momento giusto (badate bene… si ha il diritto alla riservatezza all’inizio, ma ad un certo momento entrambi devono compiere dei gesti di fiducia per creare un ponte).
  • Comunica con te solo in orari strani e si arrabbia se cerchi di contattarlo in altri orari.
  • Critica la comunità BDSM e si rifiuta di parteciparvi, specialmente se non ne ha mai fatto parte.
  • Non mantiene costantemente le promesse. Trova sempre scuse per non incontrarsi.
  • Dà sempre la colpa agli altri per le cose che vanno male. Non si prende la responsabilità personale.
  • Ha cattive relazioni con la maggior parte o tutti i membri della sua famiglia.
  • Ti fa pressione per fare cose che non vuoi fare. Non rispetta i tuoi limiti, le negoziazioni o i contratti.
  • Ti spinge in una relazione D/s troppo velocemente.
  • Si innamora di te troppo in fretta e ti giura amore eterno prima ancora di incontrarti.
  • Si nasconde dietro la sua autorità D/s e sostiene che tale autorità non dovrebbe essere messa in discussione.
  • Cerca di farti sentire in colpa per non essere abbastanza bravo. Dice che non sei un “Vero” sub.
  • Perde il controllo delle proprie emozioni nelle discussioni e regredisce alle urla, agli insulti e all’addossarti le colpe.
  • Ti sminuisce di fronte ad altre persone.
  • Si rivolta istantaneamente contro i suoi amici, passando da migliore amico ad acerrimo nemico in un batter d’occhio.
  • Ti tratta con amore e rispetto un giorno e poi con durezza e accusa il giorno dopo.
  • Fa di tutto per vendicarsi delle persone.
  • Mente o nasconde informazioni.
  • Ti tradisce o è eccessivamente geloso.
  • Non vuole discutere di come potrebbe essere la vostra possibile relazione futura. Cerca di tenerti all’oscuro di quello che potrebbe succedere dopo nella relazione.
  • Non rispetta i tuoi sentimenti, diritti o opinioni. Sminuisce le tue idee. Ti incolpa per i tuoi sentimenti feriti.
  • Abusa di alcool o altre droghe.
  • Chiede costantemente grandi quantità di denaro a te o ad altri.
  • Minaccia il suicidio o altre forme di autolesionismo.
  • Dice o fa deliberatamente cose che hanno come risultato il farsi seriamente male.
  • Monitora le tue comunicazioni (e-mail, telefonate, chat) con altri.
  • Interagisce con te solo in modo kinky o sessuale come se fosse un gioco di ruolo. Non ha normali conversazioni quotidiane.
  • Non ti mostra mai il suo lato umano. È privo di emozioni. Nasconde la sua vulnerabilità dietro il suo ruolo D/s.
  • Ha identità multiple online per interagire con le stesse comunità.
  • Scompare dalla comunicazione per giorni o settimane senza spiegazioni.
  • È scortese con sottoposto, come camerieri, cassieri e custodi.
  • Non dice mai grazie, scusa o mi dispiace a nessuno.

Suggerimenti sulla sicurezza di corrispondenza e incontri dal vivo

Prima dell’incontro:

  • Non dare subito informazioni personali a sconosciuti. Questo include il tuo nome, numero di telefono, indirizzo, luogo di lavoro o indirizzi e-mail che usi per altri scopi. Imposta un indirizzo email che usi solo per il BDSM. Ci sarà un momento in cui condividerai le tue informazioni in modo che anche loro possano essere al sicuro. Tuttavia non hanno bisogno delle informazioni fino alla preparazione del primo incontro.
  • Non inviare denaro alla tua nuova conoscenza online. Ci sono persone online che si guadagnano da vivere fingendo amore e fingendo di stare passando momenti difficili.
  • Quando fai delle telefonate, assicurati che il tuo telefono blocchi l’ID chiamante o chiama da un telefono pubblico. Non chiamare a carico del destinatario. Il tuo numero apparirà sulla loro bolletta.
  • Scambia più fotografie recenti non sessuali per evitare l’imbarazzo e ferire i sentimenti.
  • Fai un controllo dei precedenti prima dell’incontro. Ci sono diversi servizi che lo fanno attraverso Internet.
  • Mettete in chiaro che non vi impegnerete in nessuna attività BDSM al primo appuntamento.

Durante l’incontro:

  • Incontrarsi in luoghi pubblici, preferibilmente con un amico. Non lasciare che il tuo appuntamento ti faccia pressione per andare da qualche altra parte anche se l’appuntamento sta andando bene.
  • Cerca di far sì che il tuo primo appuntamento si svolga di giorno.
  • Guida tu stesso da e verso il luogo dell’incontro. Affidarsi ad altri per gli spostamenti può metterti in una posizione non sicura.
  • Stabilisci una rete di sicurezza completa di safe call e dettagli sul tuo appuntamento. Comunica loro le informazioni sul tuo appuntamento, dove andrai e cosa fare nel caso tu non faccia le tue chiamate di sicurezza. Assicurati che il tuo accompagnatore sappia che hai messo in piedi una rete di sicurezza. È un ottimo deterrente.
  • Porta con te un telefono cellulare durante l’appuntamento e non separartene.
  • Non bere alcolici all’appuntamento e non lasciare il tuo drink incustodito.
  • Non farti immobilizzare durante la tua sessione iniziale di BDSM se sei lì da solo.
  • Non lasciare il tuo portafoglio o la tua borsa incustoditi. Il tuo accompagnatore potrebbe frugarci dentro per trovare informazioni che non vuoi che sappia.
  • Non alloggiare presso la persona appena conosciuta e non lasciare che siano loro ad organizzare dove tu debba stare. Non fargli sapere dove sei alloggiato.

Siate consapevoli che safe word, safe call, contratti, trattative o istinto non vi proteggeranno completamente da un vero criminale. Prendetevi il vostro tempo per conoscere chi avete di fronte durante il dating BDSM e fate il passo successivo solo se siete sicuri di quello in cui vi state cacciando. I criminali hanno meno pazienza con gli obiettivi difficili.