Attacco di panico

0
77
« Torna all'indice del Glossario

Una situazione in cui un bottom è allarmato all’improvviso, oppure diventa ansioso o impaurito, che ha come conseguenza il sentirsi “pietrificato” o in uno stato di sofferenza fisica involontaria. Se si è sorpresi, per esempio con un attacco di solletico, ne può derivare danno fisico, come ad esempio un naso rotto a causa di un movimento involontario del gomito. Ansia o paura possono derivare da svariate cause: la costrizione fisica, il dolore, scene di rapimento o stupro, edge play ecc. La causa scatenante può anche essere ignota fino a prima che l’attacco di panico sia avvenuto. Precauzioni: quando si prova per la prima volta una forma di gioco che il bottom non ha mai sperimentato, introdurla con cautela. In un nuovo tipo di costrizione fisica, prefedere un quick release: un paio di forbici mediche (forti, affilate ma con la punta arrotondata per poter tagliare a contatto con la pelle) dovrebbero essere tenute a portata di mano nel rope bondage o nella mummificazione. Altre forme di gioco, come impact play particolarmente doloroso, kidnap o rape play, o edge play, dovrebbero essere introdotte senza che vi sia anche un’immobilizzazione.

Sinonimi:
Freak out, panic attack
« Torna all'indice del Glossario