Un altro caso di morte dalle cause incerte

0
55

http://www.leggo.it/articolo.php?id=151916
Le notizie per ora ci dicono solo che un anziano è morto, da solo in casa sua, mentre indossava una tuta in latex, una maschera antigas e guardava un film porno.
Nessun problema nel fare queste cose. Fanno parte dell’infinito range di sfumature della sessualità umana.
Ma anche qui qualcosa è andato storto. Difficile pensare che questa fosse la prima volta per la vittima, vista la sua età non più giovanissima. Nè le notizie riportano con esattezza le cause della morte. Per quello bisognerà aspettare l’autopsia.
Che cosa è successo? Un malore indipendente da quello che stava facendo o qualcosa che invece ha trasformato una pratica erotica compiuta molte altre volte senza problemi, in una fatalità? Difficile dirlo viste le scarsissime informazioni riportate.
Non sappiamo se la vittima aveva messo in piedi un qualche sistema per immobilizzarsi (l’articolo riporta il particolare del film che era ancora in riproduzione, quindi è possibile che avesse impostato il replay automatico proprio perchè sapeva che non avrebbe potuto usare le mani?), anche perchè ad un accenno di malore credo che chiunque istintivamente si sarebbero per lo meno tolti la maschera antigas, per respirare con maggiore facilità, no?
L’alternativa è quella di un malore così improvviso e fulmineo (un aneurisma, un ictus, etc) da impedire all’uomo, se pur libero di muoversi, di fare qualsiasi movimento per liberarsi.

Pubblicità