Inizia a metà maggio un ciclo di incontri mensili organizzati da AKA e dedicati al Mind Fucking e alla sua comprensione ed applicazione all’interno del mondo BDSM.
Per poter affrontare un argomento così complesso ed affascinante, il ciclo di incontri è suddiviso in livelli e non sarà possibile partecipare ai livelli più avanzati senza aver partecipato a quelli più elementari.

Cos’è il Mind Fucking?

Stefano Re lo definisce “il processo di modifica nella percezione di realtà e identità”. Un esempio di MF: “vietato leggere questo cartello”. Oppure, l’ultimo dialogo che avete avuto con vostra madre.In che modo il Mind Fucking entra in gioco nel BDSM?
Il corso base serve proprio a gettare le basi sui concetti necessari per poter seguire il corso stesso e quelli successivi.Il corso rappresenta una introduzione alle basi del Mind Fucking: realtà e identità, come si creano, come si modificano. Tra le altre cose, vedremo perché i ruoli BDSM sono modelli relazionali, come la comunicazione incide nella definizione dei ruoli, gli incidenti comunicativi e identitari della scena BDSM e tanto altro ancora.
  1. Premesse necessarie
  2. BDSM come vissuto proiettivo
  3. RUOLO come funzione relazionale e non identitaria
  4. IL RUOLO NELLA SCENA BDSM

Chi è Stefano Re?

Stefano Re si definisce un nullafacente, socialmente disadattato, incallito fumatore nato nel 1970 di novembre, che perde un sacco di tempo in internet ad occuparsi di cinema, politica e sessualità alternativa. Nel tempo libero scrive saggi, sceneggiature, romanzi, articoli e qualsiasi altra cosa sia possibile scrivere. A volte insegna cose strane come Gestione della comunicazione, Tecniche di interrogatorio, Scrittura creativa, Assetti di metacomunicazione, Tecniche di negoziazione (non insegna PNL né tecniche di vendita, perché gli fanno ribrezzo). In breve: scrittore, diversamente esperto in metacomunicazione e criminologia.

COSTO

– Biglietto in prevendita EARLY BIRDS (solo 10 disponibili): 20 Euro
– Biglietto in prevendita STANDARD (fino ad esaurimento posti): 25 Euro
– Alla porta: 30 Euro a persona

Acquista i biglietti sulla pagina http://www.alcova.biz/blog/workshop-sul-mf/

Il workshop è a numero chiuso per un massimo di 30 partecipanti.

Pubblicità